Tecniche per potenziare la memoria

Tecniche di Memoria - LibroSuggerimenti, Riflessioni e Curiosità per un viaggio all’interno della Memoria

È importante non tanto quanto impari, ma quanto ricordi.

Ogni dieci anni del Ventesimo secolo sono state accumulate un numero di informazioni pari a quelle accumulate in sei millenni di storia, dall’avvento della scrittura ad oggi.

È facile immaginare cosa avverrà nel futuro prossimo; e ciò significa che in questa società, dove generalmente non è messa in discussione la nostra sopravvivenza fisica, l’essere informati, aggiornati, il conoscere di più e meglio e soprattutto il ricordare tutto questo costituisce l’elemento portante della nostra sopravvivenza sociale.

L’atto di rievocare informazioni memorizzate non è mai una banale ricerca meccanica o un semplice riconoscimento di tracce mnemoniche.

Occorrono tecniche e strategie di pensiero per selezionare, all’interno delle nostre conoscenze le informazioni che desideriamo richiamare, informazioni che sono state collocate in una struttura nervosa e mentale ricchissima di articolazioni.

In questa ottica non riduttiva e meccanicistica, bensì attenta alla multiforme realtà dei fenomeni mentali, le tecniche e le strategie esposte nel libro non solo consentono di memorizzare qualsiasi tipo di informazione in modo più efficace ed efficiente, ma comportano anche un tangibile potenziamento dell’attenzione, della concentrazione, della creatività, dell’ordine e dell’organizzazione mentale, e, cosa più importante, della fiducia in se stessi.

Prefazione

In questa ottica non riduttiva e meccanicistica, bensì attenta alla multiforme realtà dei fenomeni mentali, si inseriscono le tecniche e le strategie di memorizzazione riportate in questo libro, propriamente mirate a:

  • risvegliare la propria creatività restituendole il ruolo-guida non solo degli atti di pensiero di tipo mnemonico, ma più in generale dell’intera vita mentale;
  • sperimentarsi nella ricerca ed adozione di strategie di pensiero idonee alla soluzione di problemi mnemonici di varia applicazione e complessità, prediligendo in particolare percorsi mentali inediti, non stereotipi, positivi e di tipo divergente (pensiero laterale);
  • cimentarsi in una serie di sfide prestabilite con se stessi, di crescente impegno e complessità, che conducano gradualmente verso la riscoperta della propria capacità di fare;
  • potenziare la consapevolezza delle proprie qualità e possibilità;
  • rafforzare le sensazioni di auto-stima e più in generale di benessere interiore.

Apprendere senza fatica, avere una memoria pronta, veloce, agile, potente e affidabile nel tempo non è solo una necessità per studenti e professionisti, ma un bisogno per tutti, dal bambino all’anziano, dalla casalinga all’artista.

Le tecniche e le strategie di seguito proposte sono innovative, “diverse”, facili da apprendere ed ancor più facili da utilizzare, e non richiedono alcuna preparazione o esperienza specifica nel campo dell’apprendimento.

E, cosa da non sottovalutare affatto, sono divertenti!

Acquista subito il libro:

Autore: Massimo Bonventi  fonte http://www.ecplanet.com

Annunci